Notizie

5 metodi per pulire un lavello in acciaio inox

5 metodi per pulire un lavello in acciaio inox

La pulizia dei lavelli inox è fondamentale per la corretta manutenzione del prodotto. Dedicare attenzione alla pulizia del lavello significa aiutare a preservare la sua bellezza e le sue caratteristiche tecniche. Fortunatamente stiamo parlando di un materiale, come l’acciaio inox, che garantisce da sé molteplici vantaggi sia per quel che riguarda la pulizia che la manutenzione dei lavelli.

Occorre però sottolineare, per prima cosa, che esistono varie qualità di acciaio inox. Noi di Evhoc garantiamo un acciaio AISI 304 caratterizzato da un rapporto cromo/nickel che lo rende di alta qualità. Tuttavia, anche alla nostra tipologia di acciaio inox va dedicata una certa cura.

In questo articolo, ti forniremo 5 metodi per la pulizia dei lavelli in acciaio inox. Nello specifico potrai leggere:

Perché è importante la pulizia dei lavelli inox

Il lavello è uno dei componenti della cucina, potremmo dire dell’intera casa, che viene maggiormente utilizzato. Visto che si tratta di un lavello, in cui quindi scorre acqua, a volte si sottovaluta l’importanza della sua pulizia. Da un lato, concordiamo sul fatto che non sia fondamentale detergere a fondo la vasca tutti i giorni. Dall’altro, consigliamo di non lasciare utensili sporchi sulla superficie del lavello per lungo tempo e di evitare il ristagno d’acqua.

Per quanto riguarda la detersione del lavello, gli obiettivi da prefiggersi sono:

  • Mantenere i lavelli igienizzati più a lungo possibile
  • Conservare la loro lucentezza nel tempo

Come pulire i lavelli in acciaio inox?

Per risolvere un problema è necessario conoscere le cause che lo determinano. Lo stesso vale per preservare la qualità dell’acciaio inox. Se sai perché si danneggia puoi ricorrere presto ai ripari.

Iniziamo quindi con identificare quali sono gli elementi che possono rovinare le condizioni del lavello in acciaio inox:

  • Calcare contenuto nell’acqua
  • Grasso degli alimenti
  • Impronte delle dita

L’acqua stessa, infatti, rischia di creare quei sedimenti di calcare che, con il tempo, potrebbero rovinare la brillantezza della superficie. Inoltre, il residuo di grasso degli alimenti e le impronte delle dita possono causare l’opacità della vasca.

5 metodi per pulire un lavello in acciaio inox

Vuoi quindi proteggere la qualità del tuo lavello in acciaio inox? Segui i nostri consigli, semplici ed efficaci e che puoi mettere in pratica subito. Di seguito, trovi 5 possibili metodi per aiutarti ad avere un lavello in acciaio inox brillante e in perfette condizioni igieniche.

1. Acqua e bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è molto utile per la pulizia di varie superfici domestiche, compresa quella dei lavelli in acciaio inox. Si tratta di un prodotto naturale con un efficace potere abrasivo ma che non rovina le superfici.

In un contenitore, versa un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Aggiungi acqua calda e mescola per pochi secondi. La miscela è subito pronta per essere applicata sul lavello con una spugna.

Dopo l’applicazione, risciacquare la superficie con acqua calda e asciuga con un panno morbido.

2. Acqua e acido citrico

L’acido citrico è un altro prodotto naturale che puoi trovare in forma liquida o polvere. In quest’ultimo caso, sciogli una piccola quantità di acido citrico in acqua calda. Utilizza poi una spugna non abrasiva per applicare la miscela soprattutto sulle macchie di calcare.

Dopo qualche minuto di esposizione, lava la superficie con acqua tiepida e asciuga poi con un panno delicato.

3. Acqua e aceto bianco

L’aceto bianco è un prodotto naturale che può essere utilizzato sulle macchie di calcare più ostinate. La miscela da comporre prevede sempre l’utilizzo di acqua calda da unire, in questo caso, all’aceto bianco. Strofina la miscela sulle macchie, se necessario insistendo anche in modo energico.

Lascia agire per qualche minuto e risciacqua con abbondante acqua.

4. Alcool denaturato

L’alcool è un prodotto molto efficace, per eliminare le macchie di grasso e di cibo, e garantire la pulizia dei lavelli inox. L'alcool denaturato può essere applicato direttamente sulla spugna nel lato morbido da utilizzare per pulire il lavello. L’importante è non eccedere con la quantità di alcool.

Al termine del leggero strofinamento fatto su ogni macchia, lasciare scorrere acqua tiepida su tutta la superficie. Poi asciuga sempre la vasca con un panno morbido.

5. Olio di oliva

Una volta eliminate le macchie, la qualità dell’acciaio inox va preservata anche garantendo la sua brillantezza. In questo caso, suggeriamo l’utilizzo dell’olio di oliva che può essere sfruttato proprio per dare lucentezza al lavello. Versa quindi alcune gocce di olio d’oliva su una spugna e strofina poi sulla superficie della vasca.

L’importante è compiere movimenti circolari per lucidare ogni centimetro in modo regolare.

Terminato il passaggio, rimuovi l’olio semplicemente percorrendo tutta la superficie con un tessuto morbido.

5 metodi per pulire un lavello in acciaio inox

I prodotti per la pulizia dei lavelli inox

I metodi che abbiamo suggerito presuppongono l’utilizzo di prodotti naturali o comunque facilmente reperibili. Le applicazioni sono condotte con l’ausilio di spugne o tessuti morbidi comunemente utilizzati per detergere.

In generale, per non rovinare il lavello in acciaio inox andrebbero evitati:

  • prodotti corrosivi
  • elementi abrasivi

Seguendo i nostri consigli, è possibile eliminare qualsiasi macchia comparsa sulla superficie della vasca, e ottenere la completa pulizia dei lavelli inox rispettando le caratteristiche del materiale.


Nel caso in cui dei segni dovessero persistere, nonostante l’adeguata pulizia, allora puoi ricorrere anche a prodotti chimici specifici. Il nostro consiglio, comunque, è sempre quello di testare prima il prodotto su una piccola area nascosta della superficie. Così puoi verificare che quel prodotto non danneggi il lavello in alcun modo. Inoltre ricordiamo che è fondamentale seguire sempre le istruzioni del produttore, per ottenere un’efficace pulizia dei lavelli in acciaio inox in totale sicurezza.